Roberto Patruno


Roberto Patruno
auteur

Roberto Patruno, nato nel 1943 a Corato, è cresciuto e ha studiato a Taranto per poi entrare in Marina-Guardia Costiera, conseguendo il grado di Ammiraglio nel 2001.

Nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi di rilievo presso la Commissione Europea e le Nazioni Unite ed è considerato uno dei massimi esperti in Europa nel campo della sicurezza della navigazione e della protezione dell’ambiente marino. Profondo conoscitore dei Paesi mediorientali, ha lasciato il servizio attivo nel 2006.

Dedicatosi alla narrativa dal 2011, ha già pubblicato i romanzi “L’amore malato”, “Quartetto d’archi”, “Nel nome di Allah” e la raccolta di racconti “Una settimana balorda”.

“Thánatos” è una nuova edizione riveduta e corretta del suo primo romanzo.

Vive a Roma.

Devolve i suoi diritti di autore a favore degli orfani del Bethany Orphanage a Mthatha (Sud Africa) assistiti dal medico italiano Giorgio Cusati.