Le Psicopatologie del Dio biblico


non disponibile
non disponibile

Categoria: Religione Autore: Giulio Perrotta Formato A5 / 276 pagina Data aprile 2020 ISBN: 978-2-902114-08-5 Prezzo: 16,49 euro


16.49 
  • Livraison:  

En savoir plus


Strutturato in tre parti, il saggio in esame affronta il tema spinoso del profilo psicopatologico del “Dio” anticotestamentario YHWH. Lo scopo ultimo è quello di definire il quadro d’insieme, al fine di tracciare un profilo psicologico quanto più coerente con la lettera dei testi giudaici-cristiani. La prima parte sarà incentrata sulla figura biblica e sulla struttura della Bibbia, per permettere al lettore di entrare gradualmente nel contesto, in maniera armonica. Verranno dunque rispolverati i concetti chiave dei lavori dei due autori, per poi introdurre la seconda parte, interamente dedicata allo studio dei passi biblici, prima in italiano e poi in ebraico, al fine di cogliere le differenze terminologiche e le sfumature del contesto letterale. Si procederà a piccoli passi, iniziando dal Pentateuco per finire al testo perduto delle guerre di YHWH, così da giustificare poi il contenuto della terza parte. Il lettore si troverà proiettato nella rappresentazione clinica degli approcci utilizzati e potrà approfondire le tematiche legate al profilo psicologico del Dio giudeo-cristiano, senza tralasciare gli aspetti secondari, come il rapporto con il gruppo e la tipologia di leadership attuata: un viaggio che accompagnerà il lettore a riconoscere i singoli tratti di personalità di un “uomo di guerra”, trasformato falsamente dalla teologia in un vero e proprio Dio. Nuova edizione rivisitata e ampliata.

Produits Associés